Visita guidata al Museo degli Innocenti: un nuovo museo che emoziona!

Visita Guidata Firenze InnocentiDopo parecchi anni riapre, totalmente rinnovato, il museo degli Innocenti. Venite a visitarlo con SeeYourFlorence! Sarà una visita emozionante! Sì, perché il museo degli Innocenti non è un museo come tutti gli altri: non ospita solo opere d’arte da ammirare, ma narra anche le vicende di tanti bambini che, abbandonati dai loro genitori, sono stati accolti e cresciuti in questo edificio.

La sua storia inizia nella prima metà del Quattrocento in una città di banchieri e mercanti dalla ricchezza sfacciata, ma anche solidali con i poveri, i malati e gli orfani. È la storia del primo edificio al mondo nato con lo scopo di ospitare i trovatelli. La sua progettazione fu affidata al geniale Filippo Brunelleschi che fece di questo ospedale uno dei capolavori architettonici del Rinascimento, come rivela già la sua armonica facciata decorata dai putti in fasce di Andrea della Robbia.

Che cosa vedremo durante la visita guidata al Museo degli Innocenti

Museo Innocenti Visita GuidataLa visita guidata al museo degli Innocenti prende avvio dalla storia dell’edificio e da quella dei bambini che qui furono lasciati dai loro genitori, con la speranza di poterli magari riabbracciare un giorno. Questo ci dicono i cosiddetti segnali, ossia i piccoli oggetti o i messaggi scritti che i genitori inserivano nelle fasce dei propri bambini prima di abbandonarli: sono medagliette, monete, anelli, fermagli croci, persino bottoni e pezzetti di stoffa che avrebbero loro permesso di riconoscere i propri piccoli nel caso fossero tornati a riprenderli.

Oltre alla storia emozionante di tante piccole vite e dell’edificio che le ha accolte, il museo degli Innocenti propone una ricca collezione di arte tra le quali la Madonna col bambino di Luca della Robbia, la maestosa Adorazione dei Magi di Domenico Ghirlandaio e la Madonna col bambino e un angelo del giovane Sandro Botticelli.

A conclusione della visita guidata salirete fin sul verone, l’antico stenditoio dell’istituto, che offre una vista mozzafiato su due delle cupole che contraddistinguono il panorama fiorentino: la cupola del Brunelleschi e quella della sinagoga.

Visita Guidata Firenze Ghirlandaio

Prenota qui la visita